Tutti gli articoli di wp_1201288

IF pink floyd tribute

Venerdì 23 Febbraio 2018 ore 22:30 il tributo ai Pink Floyd degli IF!

Tutto è iniziato nel 2001 in una cantina, per il solo piacere di ritrovarsi fra musicisti e sopratutto amici di vecchia data. Non più tanto giovani e provenienti da diverse esperienze musicali, la passione cumune per i Pink Floyd ci ha portato quasi per gioco alla ricerca del loro sound.
Dopo diversi cambiamenti di assetto nel 2003 la formazione assume il nuovo cantante, e con cinque musicisti con un invidiabile feeling di gruppo.
Nel 2004 Luca entra ufficialmente nella band come regista luci e video, e nasce la videoproiezione.
Nel 2006 gli IF assumono il nuovo assetto, con 4 elementi sul palco spesso affiancati da qualche special guest..

La band vive un particolare feeling grazie al ruolo ben definito dei vari elementi, e ad un pubblico sempre più numeroso e caldo.
Ora la situazione è “magica”, ideale per divertirsi ed emozionarci…

IF Crew:
– Hit Guitars
– Smus Drums
– Alan Lead Vocals, Keyboards and FX
– Magoo Bass
– Susy Lead and Backing Vocals
– Luca Video, Tech Director

 

Aromi Naturali

Sabato 24 Febbraio 2018 ore 22:30

Gli AROMI NATURALI sono una Rock-Band degli anni 90; hanno suonato e fatto conoscere i loro brani su tutti i palchi del nord Italia (SanRemo compreso!) e nei più importanti locali di musica dal vivo.
Ora, dopo una lunga pausa, sono tornati con nuovi innesti e nuova energia, per uno spettacolo CoverRock da “URLO”!

Alex Chiodini – Voce
Giorgio Chiodini – Basso
Max Fornaroli – Batteria
Luca Bettolini – Chitarra
Paolo Beretta – Chitarra

 

B-sides LIVE+ ICARO band

Mercoledì 28 Febbraio 2018 ore 22:30

IL MERCOLEDI’ EMERGENTE DELL’HI FOLKS!

B-sides, una traccia nascosta. Besides, inoltre. Usiamo la musica per andare oltre, al di là. Per vedere che cosa c’è dall’altro lato delle apparenze, ma anche e soprattutto dei nostri limiti.

Teo: Guitar, Vocals
Paolo M.: Guitar
Andrea: Bass Guitar
Paolo R.: Keyboards
Matteo F.: Drums

ICARO BAND :

Dalle ceneri di un gruppo di cui facevano parte il Vocalist FLAVIO ANNUNZIATA, la Chitarrista SARA ACQUAFREDDA ed il Bassista ANDREA DI RENZO, trovano posto anche DAVIDE MAZZA (Chitarrista) e DAVIDE SANTINI (Batterista) per far sorgere gli ICARO!

Sin dai subito il sound che si crea è quello giusto, accostandosi ai gusti personali di ognuno ed è questo che crea il legame che unisce i componenti, oltre alle risate in sala e sul palco!

Il loro Rock è SENTITO, ogni canzone ha una sua storia, una sua vita a se stante..

There Will Be Blood

Sabato 3 Marzo 2018 ore 22:30

 

There Will Be Blood albums are chapters of the same story that has yet to be told, it was like that for “Prologue”, same for “Wherever you go” and for “One to nothing”, and again it is for “Without”.
One main character, unnamed, whose footprints hide behind every song that the three wrote. His voice in Davide Paccioretti throat, his heart in Mattia Castiglioni drums, his anger and tears in Riccardo Giacomin riffs.A man who lost everything, who has nothing to loose, who want everything back, piece by piece, step by step.
In this new TWBB album the story has a plot twist, from helpless pawn at the mercy of fate, the man cuts the threads of his sadistic puppeteer taking charge of his own destiny, becoming able to control what was once a curse and now becomes a gift, an immense power.
Without. With, out. A word meaning lack, concealing between his syllables another word, whit, which means presence. A dichotomy that portrays the essence of the protagonist, split and halved: half alive and aged, mortal, sinful but redeemed, the other half, without soul, eternal, immortal, demoniac. A hand in the embers, the other in the baptismal water.
Without, perhaps the only faith that TWBB profess, to subtract to add, to strip to reveal the naked skin, blowing away the dust, letting the light pass through, leaving behind the 4 strings to punch the bass straightly in your stomach, in search of that one riff that alone is an entire song, that one instinct that binds together 14 tracks in one disc.
It becomes inevitable to drink again from the source of music: the blues, swallowing and digesting it, throwing it back out, as sweat from the skin.
14 tracks, very different between them, slow, mellow, fast, angry, sad or elated, but that can only exist together, because they tell the same story, because they speak the same language, because they vibrate in unison.
Not only the title serve as an explanation of the album, the cover art, from the USA artist Jeff Jordan, reflect the music in its every shade of blue and yellow, being quirky and surprising, quiet but disturbing.
But a tale has to be written on pages to survive, a painting has to be painted on canvas to be exposed, and a album has to be recorded in order to be listened to. And There Will Be Blood choose again the Sauna Record studio, which confirms to be up to the task, leading the sound of the trio on a higher level.
It wouldn’t be a TWBB album if it didn’t sound like a slap in the face, and that’s exactly how Giulio Favero has mastered the tracks.
Without by There Will Be Blood is a step forward on a path already marked out, the end is not yet to be seen but the road seems a little brighter.

Membri del gruppo

Mattia Castiglioni
Riccardo Giacomin
Emanuele Nebuloni
Neil Bonza
Davide Varoli

Come on down

Mercoledì 7 Marzo 2018 ore 22:30

MERCOLEDI’ EMERGENTE DELL’HI FOLKS!

I Come On Down!!! sono una cover band formatasi nel febbraio 2017 dall’incontro di Alessandro Marchesi (basso), Davide Strapazzon (chitarra), Stefano Molino (voce, chitarra) e Andrea Ramponi (batteria). Suonano prevalentemente canzoni anni ’90, dagli Stone Temple Pilots ai Rage Against the Machine, passando per Radiohead, Pearl Jam ed Alice in Chains. Il recente ritorno di Maurizio Lorenzi (chitarra) ha rimpolpato un repertorio marcatamente rock. Amano i suoni sporchi ma anche le melodie, e hanno tanta voglia di uscire dalla sala prove.

Membri del gruppo:
Stefano Molino (voce, chitarra)
Maurizio Lorenzi (chitarra)
Davide Strapazzon (chitarra)
Alessandro Marchesi (basso)
Andrea Ramponi (batteria)

Festa Della Donna con AmbraMarie

Giovedì 8 Marzo 2018 ore 22:30

 

UNA FESTA DELLE DONNE MOLTO SPECIALE

“Mi chiamo AmbraMarie. E’ il mio nome da quando sono nata, il nome scritto sulla mia carta d’identità, il nome con cui mi chiamano i miei genitori.
AmbraMarie è anche il nome della mia band. Scelto così, per non complicare le cose che, a volte, sono già complicate abbastanza.”

AmbraMarie, classe 1987, inquieta e curiosa per indole, si avvicina al rock dall’infanzia, quando tra le mani e le orecchie le capita il greatest hits “Cross Road” di Bon Jovi. Più avanti, nell’adolescenza, con “Post Orgasmic Chill” degli Skunk Anansie si rende conto che è proprio quello che vuole fare nella vita: la cantante ruuuuoookkk.

Forma la sua prima e attuale band a 17 anni con Raffaele D’Abrusco (basso), Michele Vanelli (chitarra) e Mattia Degli Agosti (batteria), vivendo tra un furgone sgangherato e la sua amata mansarda, dove si rinchiude a macinare dischi e film, sdraiata con la pizza sul letto.

Ha partecipato come concorrente solista alla seconda edizione di X Factor e una volta uscita dal programma cerca di sfruttare la grande visibilità per far sì che la sua passione diventi anche un lavoro ed è così l’inizio di una grande gavetta su palcoscenici di tutta Italia.

Il 26 Novembre 2012 esce il primo disco “3anni2mesi7giorni”. Il disco è registrato ai Westlink Studio con il produttore artistico Alessandro Paolucci (Prozac+ , Vanilla Sky, Baustelle) e Steve Lyon (Depeche Mode, The Cure, Paul McCartney).
Nell’album è presente un featuring con l’amico Pino Scotto nel suo brano “Regina di Cuori”, riarrangiato per l’occasione dai musicisti di Pino.

Nel giugno 2009 con Piero Pelu’, Stefano Bollani e i Dago partecipa alla realizzazione del cofanetto “Nessuna Pietà” dove tutto il ricavato di questo progetto ” CD+Libro” e’ stato devoluto ad Emergency.

Nel 2012 presenta “Rock DJ”, una rubrica dedicata al mondo del rock, ad “Occupy Deejay” su DeejayTv.

Da maggio 2012 conduce con Raffaele D’Abrusco il programma radiofonico “Undici Piccoli Indiani”

Nel 2016 conduce su Rock Tv “Italians Do It Better”, la trasmissione dedicata alla scoperta dei musicisti più interessanti del nostro Paese: ogni settimana un ospite diverso, tra cui Manuel Agnelli (Afterhours), Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Motta, Calcutta, Marta Sui Tubi, Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti e tanti altri.

Il 2 dicembre 2016 esce il secondo disco “Bruciava Tutto”, con la straordinaria partecipazione di Omar Pedrini in una traccia del disco.

Da luglio 2017 AmbraMarie conduce su Radio Freccia (RTL) il programma radiofonico “2 + 2 = AM”, tanto rock ‘n’ roll e curiosità sul mondo della musica, in diretta ogni sabato e domenica dalle 14 alle 16.

AmbraMarie – Voce
Raffaele D’Abrusco – Basso
Michele Vanelli – Chitarra
Mattia Degli Agosti – Batteria

Party anni 70/80 con i Divina

Venerdì 9 Marzo 2018 ore 22:30

Se c’e’ qualcosa di certo nella musica dance, e’ stata la febbre che negli anni’70 ha contagiato tutte le discoteche del mondo: quello che una super live-show band come i Divina riescono a fare e’ proprio ricreare quell’atmosfera e quelle sensazioni, dove la musica e’ l’elemento centrale di un set e non solo una fredda colonna sonora.

I Divina portano sui palchi di mezza Italia uno spettacolo assolutamente coinvolgente,adrenalinico, in cui le coreografie ed i costumi fanno da contorno ad una elettrizzante scaletta di incredibili hit.

La loro storia nasce nel 1997, anno in cui il membro fondatore,”Doc”, riunisce un gruppo di amici per condividere la passione per la musica, in specialmodo per le hit seventeen, in cui pallettes, lustrini e discomusic erano incontrastate icone.

Con l’avvento del nuovo millennio, nascono le prime sceneggiature da palco,le prime idee dei costumi scenici e prende forma una scaletta che si orienta anche verso la gloriosa stagione musicale degli anni 80,clamorosamente tornati alla ribalta,soprattutto nelle loro hits da classifica talvolta mascherate da pezzi dance e le colonne sonore dei film trendy
di quegli anni,dove i sogni da ragazzi e la voglia di disco erano riportate in film come: Fame,Flashdance,The Blues Brothers Footloose, Dirty Dancing ecc, sull’onda dell’antesignane “Febbre del sabato sera e di Grease”,nasce quindi un medley musicale,che è una sorta di viaggio attraverso il mondo del musical-movie.

Come non dedicare una parte dello show alle Lady music, su tutte Madonna e Cindy Lauper, o ai balletti di Michael Jackson, alle urla di Prince o alle performances degli Wham o dei Bee Gees? Una vera e propria carrellata di only hits!
Colorate e luminose coreografie, costumi da Policeman sulla falsariga dei Village People, da indiano o da egizio, che richiamano la ghepardata Grace Jones o le mitiche avventure di Bo e Luke, parrucche, zeppe, lustrini e boa danno vita ad uno spettacolo dove la musica non lascia respiro, gli occhi non riescono a staccarsi dal palco e la voglia di cantare si fa irrefrenabile.

Non potrebbe essere altrimenti vista la grinta del cantante e delle due bellissime singers, le acrobazie delle ballerine e la verve dei musicisti; il frequente cambio dei costumi nel backstage di un palco un po’ affollato, dove si ritrovano una dozzina di personaggi che vi lasceranno un fantastico ricordo della vostra serata all’insegna del divertimento puro.

Chiudendo qualche volta gli occhi potreste immaginare di trovarvi magari allo Studio 54 di New York o sul set di un film.

La febbre sale e rimanere fermi senza ballare e cantare sara’ una impresa impossibile…ci sono i Divina!

 

Liveplay

Sabato 10 Marzo 2018 ore 22:30

SUONI COLORI ATMOSFERA ..IMPERDIBILE QUESTO LIVE UNICO ….

I Liveplay nascono a fine 2013 con l’intento di dar vita a un tributo simile in ogni aspetto ai Coldplay. Elementi distintivi della band britannica (attualmente considerata la band n° 1 al mondo) sono la grande versatilità nei generi musicali e la capacità di coinvolgere scenograficamente ed emotivamente il pubblico, caratteristiche che sono diventate anche il punto di forza dei Liveplay. L’assoluta fedeltà alle sonorità e ai ruoli originali, la grande versatilità dei membri della band (tutti polistrumentisti), le videoproiezioni a tempo di musica, l’abbigliamento e le scenografie fedeli, il repertorio sempre aggiornato all’ultima hit e le continue novità originali presentate sul palco sono gli ingredienti fondamentali per uno spettacolo unico e travolgente, in grado di conquistare in breve tempo grandi consensi di pubblico. Tourneè all’estero in rappresentanza dei Coldplay, vittoria del concorso CoverStar 2015 (come miglior cover band del Veneto), diretta su Radio Padova, partecipazione a programmi televisivi, concerto all’EXPO di Milano in diretta streaming, prima tribute al mondo ad interpretare il nuovo “A Head Full Of Dreams tour”, sono solo alcuni dei traguardi raggiunti in breve tempo dai Liveplay!

La band, seguita regolarmente da uno staff tecnico qualificato (Nicola Vaccari, Riccardo Altafini, Marco Vangelista), è formata da:
Enrico Coin (voce, chitarra acustica, pianoforte) nei panni di Chris Martin
Filippo Coin (chitarra solista, cori, tastiere) nei panni di Jonny Buckland
Angelo Barbierato (basso, cori, tastiere) nei panni di Guy Berryman
Daniele Marcon (batteria, percussioni, chitarra acustica, cori) nei panni di Will Champion

 

Ostetrika Gamberini

Sabato 17 Marzo 2018 ore 22:30

IL ST. PATRICK DAY DELL’ HI FOLKS!

La band formatasi nel 1996 ha all’attivo piu’ di 1500 concerti con una media di ben 140 eventi all’anno nei piu’ importanti locali e Festival del Nord Italia. E’ considerata, nel circuito coverband, tra le formazioni cult e con più personalità, grazie ad una accurata preparazione dei musicisti e dello spettacolo unico nel suo genere. Diverse firme importanti hanno colto negli anni l’appeal e la simpatia degli Ostetrika organizzando insieme a loro indimenticabili esibizioni promozionali come Lovable, Ducati, Nike, Datch, Automatic e a partire dal 2013 Diadora.
Il 2013 vede il trionfo del leader Timothy nel Talent televisivo “The Voice of Italy” in onda su Rai Due da febbraio a fine maggio; il secondo posto assoluto gli permette di ottenere un contratto discografico con la casa discografica Universal, e una collaborazione con Diadora come Testimonial.
La pubblicazione dell’EP “A FUOCO” appena uscito schizza ai vertici della classifica Itunes. Timothy nel tour estivo riceve un ingaggio per 13 concerti promozionali “3 ALL IN TOUR” nel territorio nazionale con la Tre Italia insieme alle altre finaliste Elhaida Dani e Veronica De Simone.
All’uscita del disco, segue la realizzazione del video di “A FUOCO” e successivamente quello di “ALTROVE” insieme a tutti gli Ostetrika, entrando in programmazione sulle radio nazionali. L’interesse dei media (RTL, Vanity Fair e altri) e delle grandi piazze d’Italia si fa sentire subito garantendo alla band un estate “infuocata” con piu’ di 70 concerti nel “A FUOCO TOUR 2013”. Oltre a ciò, una serie di prestigiose ospitate ad eventi di portata nazionale come i Festival di “Radio Bruno Estate” a Mantova e Modena e il “Verona Talent Show” permette a Timothy e agli Ostetrika di esibirsi davanti a audiences oceaniche!
È già in lavorazione il nuovo disco che porterà la band ad un lavoro creativo che dovrebbe terminare nei primi mesi del 2014.
“A FUOCO TOUR 2013” rimane sicuramente l’esperienza più entusiasmante e coinvolgente mai vissuta dalla band fino ad oggi.
Oltre a ciò, una serie di prestigiose ospitate ad eventi di portata nazionale come i Festival di “Radio Bruno Estate” a Mantova e Modena e il “Verona Talent Show” permette a Timothy e agli Ostetrika di esibirsi davanti a audiences oceaniche!
LIVE IS LIFE TOUR 2014-15 si è aperto con la partecipazione al COCACOLA SUMMER FESTIVAL a ROMA in Piazza del Popolo (VIDEO) trasmessa da Canale 5, con il singolo FONDAMENTALMENTE.
Il 7 Agosto 2015 è uscito il Nuovo Singolo “Ti Rubo Gli Occhi” per l’Etichetta Baraonda RTL 102.5, in tutte le radio nazionali.